La mostra in vetrina di giugno ha per titolo Viaggio nel mio mondo, tra sogno e fuoco ed è una personale del giovane artista della pirografia Roberto Minguzzi.

Bm-2017-Minguzzi-4

«… disegnare con la fiamma, l’odore di legno bruciato, volute di fumo che si disperdono lentamente nell’aria, la mente si perde tra visioni più o meno confuse, poi improvvisamente il fumo si dirada e tutto diventa chiaro…».

Roberto Minguzzi, diplomato in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, si è specializzato nella tecnica della pirografia su legno, carta, cuoio e dell’incisione su legno. Nel 2013 ha partecipato al Green Love Summer Festival di Rimini esponendo tre opere realizzate su legno con la tecnica pirografica. Successivamente ha esposto opere in legno e osso al centro sociale di Sant’Agata sul Santerno e ha tenuto un corso di pirografia per ragazzi con lo scopo di approfondire attraverso l’arte la conoscenza delle specie animali a rischio di estinzione. Ha una decisa passione per le culture e le mitologie delle civiltà antiche, soprattutto quelle di vichinghi, egizi e celti.

La mostra è nella vetrina di Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26) fino al 2 luglio.

Viaggio nel mio mondo, tra sogno e fuoco fa parte di Bottega Matteotti: Arte in vetrina, spazio espositivo permanente curato da Andrea Tampieri, artista e insegnante di discipline artistiche di Bagnacavallo. Le mostre sono organizzate da Associazione culturale Controsenso in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo.

Annunci