Arriva una nuova mostra in vetrina: Fiabe in carte, personale di Mirta Caccaro.

mirtacaccaro-fiabeincarte

Mirta Caccaro è nata a Vicenza nel 1968, dove attualmente vive e lavora.
Diplomatasi all’Accademia di Belle Arti di Venezia, inizia la sua carriera espositiva nel 1989, occupandosi di pittura, incisione, illustrazione, xilografia, ceramica e scenografia ed esponendo le sue opere in occasione di mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero.
Gli anni in cui frequenta l’Accademia sono per lei un momento di sperimentazione e di scoperta: l’approccio a differenti tecniche espressive, l’interazione e lo scambio con altri studenti e insegnanti portano Mirta verso la delineazione della sua personale ricerca espressiva, fatta di fusione fra figura, spazio e colore.
Nel 1996 partecipa alla Fiera Internazionale del Libro di Bologna ed espone all’Hitabaschi Museum di Tokio; nel 2000 alla Biennale Internazionale d’Illustrazione di Teheran. Nel 2011 collabora con la casa editrice Damocle (Venezia) per l’illustrazione di alcuni libri. Frequenta da anni la Stamperia d’Arte Busato, con la quale ha realizzato la Cartella per la Regione nel 2006.
Oltre a essere artista, Mirta è docente di educazione artistica.
I lavori esposti provengono dall’Archivio C.A.B.A. (archivio del libro d’artista), Biblioteca Righini Ricci di Conselice.

La mostra è nella vetrina di Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26) dal 3 marzo al 2 aprile.

Fiabe in carte fa parte di Bottega Matteotti: Arte in vetrina, spazio espositivo permanente curato da Andrea Tampieri, artista e insegnante di discipline artistiche di Bagnacavallo. Le mostre sono organizzate da Associazione culturale Controsenso in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo.

Annunci