Questo mese la mostra nella vetrina di Bottega Matteotti ci porta nel mondo della fotografia e nel microcosmo della cucina tradizionale romagnola. Protagoniste le opere di Mirco Villa. Titolo della mostra (e del libro che Villa presenterà in Bottega il 15 novembre alle 21), Il bello di mettere i piedi sotto la tavola in Romagna.

bm-villa-2016-4

Nei tempi recenti, caratterizzati da un’ampia disponibilità di ogni genere di cibo, si è forse perso il suo stretto legame con la stagionalità. Le fotografie si accostano a una cucina che vuole riscoprire i piatti storici della Romagna, con le varianti apportate nel tempo, seguendone la creazione dagli ingredienti al piatto finito.

Mirco Villa è fotografo Qep (Qualified european photographer) nella categoria Landscape, e giornalista. Dal 2011 è sviluppatore di applicazioni per iPad.

La mostra è nella vetrina di Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26) dal 4 novembre al 4 dicembre.

Il bello di mettere i piedi sotto la tavola in Romagna fa parte di Bottega Matteotti: Arte in vetrina, spazio espositivo permanente curato da Andrea Tampieri, artista e insegnante di discipline artistiche di Bagnacavallo. Le mostre sono organizzate da Associazione culturale Controsenso in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo.

Annunci