Questo sabato, 15 ottobre, alle 21, in Bottega Matteotti arriva il jazz, grazie al duo composto da Fabio Cimatti al sax e Henrique Molinario al contrabbasso. Ingresso a offerta libera.

cimatti-molinario-duo

Il duo affronta un repertorio in prevalenza originale, con alcune citazioni tratte dall’universo di Coltrane e Ornette Coleman. La successione dei brani avviene senza soluzione di continuità in un climax molto vario di tempi e dinamiche, grazie al quale i due musicisti esplorano in maniera radicale le composizioni.

Fabio Cimatti studia Sassofono e Musica Jazz presso la Scuola Sarti di Faenza e in numerosi seminari con artisti del calibro di Brandford Marsalis, Steve Grossman, Marco Tamburini, Paolo Fresu. Fa parte del quartetto Rabalà, con il quale elabora una sintesi tra la musica tradizionale persiana e il jazz d’avanguardia e con il quale si esibisce in Italia, Austria e Francia. Nel frattempo collabora con complessi e solisti (Roost Big Band, Iosonouncane, Andrea Grossi, Enrico Pelliconi, Elegante Orchestra), incidendo numerosi dischi.

Henrique Molinario, diplomato in Contrabbasso al Conservatorio Maderna di Cesena nel 2007, ha successivamente conseguito un dottorato in Musica jazz al Conservatorio Martini di Bologna e ha partecipato ai corsi di Siena Jazz e Roma Jazz’s cool. Si è esibito in importanti jazz club italiani nelle vesti di contrabbassista, compositore e arrangiatore. Ha collaborato inoltre con il bassista Maurizio Rolli e con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio Martini di Bologna.

L’appuntamento è in Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26). Informazioni: 0545 60784. Il programma è ideato e organizzato da Associazione culturale Controsenso, in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo. Direzione artistica di Michele Antonellini. Con il determinante contributo economico di: Bottega Matteotti; Farmacia Catozzi; ComputerLab; Natura NuovaLine-Level.

Annunci