Riprendono, con l’arrivo dell’autunno, gli appuntamenti culturali in Bottega Matteotti. Ecco, in breve, quello che potrai vedere.

bm-9-10-2016-front-web

Si riparte sabato 24 settembre alle 21 con Bottega Matteotti5 (quinto compleanno di Bottega Matteotti). Per l’occasione, avremo ospite l’attore bagnacavallese Dodo Oltrecolli, che adesso abita in Finlandia. Sarà l’occasione per salutarlo e rivedere insieme a lui le pubblicità e gli spezzoni dei film in cui ha recitato. A conversare con lui, l’amico cinefilo Mario Maginot Mazzotti.

La festa di San Michele vedrà il ritorno in Bottega di Libridine – Quei libri mai mai visti, la mostra di libri fantastici curata da Mario Maginot Mazzotti (ebbene sì, sempre lui!) che, quest’anno, vede protagoniste le opere di Lamberto Caravita. Inaugurazione mercoledì 28 alle 21.

Sabato 8 ottobre (ore 21) dedichiamo una serata alla Romagna. Sarà con noi, come altre volte, Giuseppe Bellosi, per illustrare e recitare i testi più famosi di Olindo Guerrini/Lorenzo Stecchetti a cento anni dalla morte.

Giovedì 13 ottobre alle 21 arriva per la prima volta in Bottega il teatro di improvvisazione, grazie agli attori di 05QuartoAtto e il loro irresistibile Drink-it.

Un’altra prima: il jazz. Sabato 15 ottobre, sempre alle 21, si esibiranno Fabio Cimatti al sax e Henrique Molinario al contrabbasso. Un repertorio in prevalenza originale con alcune citazioni tratte dall’universo di Coltrane e Ornette Coleman.

Avvicinandosi ad Halloween, ecco arrivare una serata da brivido. Giovedì 27 ottobre alle 21, Michele Antonellini terrà una conferenza sul… vampiro, dal titolo Per favore, non mordermi sul collo: il vampiro dal mondo antico a oggi. Narrazioni, proiezioni e ascolti.

Chiudiamo questa prima parte di appuntamenti sabato 29 ottobre, alle 21, con Thanks, Pluto., un duo di musicisti composto da David Sarnelli alla fisarmonica e Margherita Valtorta a toy piano, glockenspiel e voce. Un duo acustico nato quest’anno che ci propone sonorità inedite in brani popolari e canzoni originali.

L’immagine che ci accompagnerà per questi due mesi è tratta da Oriolo dei Fichi di Barbara Donati.

Tutti gli appuntamenti si svolgono in Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26). Informazioni: 0545 60784. Il programma è ideato e organizzato da Associazione culturale Controsenso, in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo. Direzione artistica di Michele Antonellini. Con il determinante contributo economico di: Bottega Matteotti; Farmacia Catozzi; ComputerLab; Natura NuovaLine-Level.

Annunci