Il libro del mese di novembre, scritto da Guia Soncini, s’intitola La repubblica dei cuochi (il Mulino 2015; pp. 84; euro 7,00 anziché 8,00).

Larepubblicadeicuochi

Il libro:
«Credevo che questo fosse il secolo del sesso, e invece è il secolo della cucina» (Paolo Poli).
Una volta si chiamava «far da mangiare»: era un’attività a conduzione familiare. Poi si cominciò a dire «cucinare», a chiamare il cibo «food» e i cuochi «chef». E fu destrutturato, e fu impiattato, e fu una religione con rituali dai nomi strani ma familiari anche ai miscredenti: il culto è così pervasivo che gli atei sanno a memoria la liturgia dei «servito nel suo letto di». In televisione si spadella a tutte le ore, cerchiamo l’etichetta «biologico» come fosse un Graal, e se non conosci il pistacchio di Bronte non puoi avere una conversazione intellettualmente rispettabile. Come abbiamo fatto a ridurci così?

L’autrice:
Guia Soncini collabora con «la Repubblica». Tra i suoi libri ricordiamo Elementi di capitalismo amoroso (2008) e I mariti delle altre (2013, Premio Forte dei Marmi per la satira politica), pubblicati da Rizzoli, e il romanzo Qualunque cosa significhi amore (Giunti, 2015).

Per avere il libro con lo sconto proposto, è necessario prenotarlo. Lo puoi fare venendo di persona in Bottega, telefonando al numero 0545 60784 o semplicemente scrivendo una mail a info@bottegamatteotti.it; sarai poi avvisato all’arrivo della tua copia. L’offerta è valida fino al 30 novembre 2015.

Annunci