Dopo la pausa estiva, ritornano gli eventi culturali in Bottega. Con una novità: non ci saranno più rassegne tematiche, ma rassegne perlopiù bimestrali in cui verranno felicemente mischiati i generi di appuntamento praticati finora (concerti, narrazioni, conferenze, conversazioni, spettacoli, proiezioni…). A breve tutti i dettagli. Ecco intanto qualche anticipazione.

Bmd-9-10-2015-front-web

Il 24 settembre, la festa per il quarto compleanno di Bottega Matteotti. Quest’anno ospitiamo un concerto-omaggio a Edith Piaf. Per farlo, giochiamo in casa (capirai poi perché). D’altronde, in francese, il verbo jouer significa sia “giocare” che “suonare” e “recitare”.

La rassegna Bottega Matteotti settembre ottobre 2015 parte con la festa di San Michele e l’ormai consueta esposizione di libri mai mai visti all’interno del negozio; protagonista di quest’anno sarà la giovane lughese Irene Penazzi.

Il primo fine settimana di ottobre sarà dedicato ai bambini e a tutti gli adulti che li accompagnano o che si sentono ancora bambini: venerdì 2 ottobre alle 17, Mai dire miao, lettura animata e laboratorio; domenica 4 ottobre alle 17, E se a scuola non ci vado?, spettacolo-presentazione con le narrazioni di Gianni Zauli e l’ennesimo graditissimo ritorno in Bottega di Capra & Cavoli con le loro divertenti canzoni.

Domenica 18 ottobre alle 11 riprendiamo i concerti aperitivo con il Quartetto Vocale Myricae che ci proporrà un percorso per sole voci dal Rinascimento a De André.

Martedì 27 ottobre alle 21, aspettiamo Halloween insieme a Eraldo Baldini e a Giuseppe Bellosi che presentano la riedizione, aggiornata e ampliata, della loro esplorazione delle feste italiane improntate alla celebrazione del ritorno dei morti, intitolata per l’appunto Halloween.

Annunci