C’è una novità alimentare in Bottega: le olive nere (euro 6,90).

Olivenere

Queste olive Solidale Italiano Altromercato, della pregiata varietà “Bella di Cerignola”, dai frutti grandi e carnosi, sono raccolte su terreni confiscati alla criminalità organizzata a Cerignola, grazie al progetto intrapreso dalla cooperativa sociale “Pietra di Scarto”, in collaborazione con “Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” e la Confederazione Italiana Agricoltori. Il bene confiscato è stato intitolato alla memoria di Francesco Marcone, ucciso dalla mafia foggiana nel 1995.

Annunci