La mostra del mese di maggio, Pastelli, vede protagonista Luca Rotondi.

Pastelli

Luca Rotondi, nato a Ravenna nel 1970, ha frequentato il Liceo artistico e l’Accademia di Belle Arti, dove si è diplomato nel 1993.
Ci presenta una mostra dal titolo Pastelli perché è la tecnica che predilige, insieme alla grafite e alla fusaggine; tecniche con le quali realizza principalmente paesaggi e nature morte.
Rotondi ha partecipato ad alcune rassegne collettive di Selvatico a Cotignola e allestito alcune piccole personali in luoghi pubblici, fra cui la libreria Moby Dick a Faenza.

La mostra è nella vetrina di Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26) fino al 2 giugno.

Pastelli fa parte di Bottega Matteotti: Arte in vetrina, spazio espositivo permanente curato da Andrea Tampieri, artista e insegnante di discipline artistiche di Bagnacavallo. Le mostre sono organizzate da Associazione culturale Controsenso in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo.

Annunci