E adesso, tra un concerto e l’altro, la Bottega della musica ti propone il cinema. Sabato prossimo 31 gennaio, alle 21, in Bottega c’è La vera leggenda di Tony Vilar, un film di Giuseppe Gagliardi (commedia/documentario; Italia; 2006; 95 minuti). Proiezione e commenti a cura dell’inossidabile e sempre affidabile Mario Maginot Mazzotti.

TonyVilar

Che fine ha fatto Antonio Ragusa, emigrante calabrese in Argentina, divenuto negli anni Sessanta il celebre cantante melodico Tony Vilar, che rese famosa in tutto il mondo Quando calienta el sol? Alla sua ricerca parte Peppe Voltarelli, nei panni di un lontano parente, cantautore italiano, cresciuto con il mito di Antonio/Tony. Un incalzante road movie tra la Boca di Buenos Aires, le Milonghe, il Connecticut, il New Jersey, New York, il Bronx, in una girandola di incontri con personaggi reali e attori professionisti.

L’appuntamento è in Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26). L’ingresso è su prenotazione (per prenotare: tel. 0545 60784 oppure mail info@bottegamatteotti.it, indicando nome + cognome + numero dei posti). la Bottega della musica 2015 è una rassegna ideata e organizzata da Associazione culturale Controsenso, in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo. Direzione artistica di Michele Antonellini.

Appuntamenti successivi:

Venerdì 6 febbraio, ore 21
I Baschi in una stanza. Quartetto Izutegui: Koro Izutegui pianoforteLuigi Lidonnici oboe; Piergiorgio Anzelmo violoncello; Valentina Rambelli voce.

Domenica 15 febbraio, ore 11
Kreutzer chi? Trio Kreutzer: concerto aperitivo. Nicoletta Bassetti violinoCaterina Sangiorgi flauto; Maurizio Sangiorgi chitarra.

Venerdì 20 febbraio, ore 21
Dal Medioevo alla Svezia. Gioele Sindona nyckelharpa e Margherita Pieri soprano.

La rassegna è realizzata
con il determinante contributo economico di:
Bottega Matteotti
Credito cooperativo ravennate e imolese
Line-Level centro musica-audio-video

Annunci