Nella canzone Sfiorivano le viole un indimenticabile Rino Gaetano osserva il suo protagonista che, nell’attesa di giungere alla meta di un corteggiamento, vede passare un elenco casuale e affastellato di eventi storici. Tra questi, la composizione di un brano immortale: «Michele Novaro incontra Mameli / e insieme scrivono un pezzo tuttora in voga». Da questa “battuta” straordinaria prende le mosse la conferenza che Michele Antonellini ci offrirà in Bottega sabato 25 ottobre, alle 21, dal titolo… Un pezzo tutt’ora in voga: la storia d’Italia secondo i cantautori.

Rino-Gaetano

Un’ora poco più in compagnia di una manciata di canzoni che ci raccontano importanti pezzi di storia patria, attraverso racconti, ascolti e proiezioni. Protagonisti Francesco De Gregori, Sergio Endrigo, Giovanna Marini, Rino Gaetano, Claudio Lolli, Paolo Conte, Ivano Fossati, Francesco Guccini e Simone Cristicchi.

Michele Antonellini, laureato in Conservazione dei Beni Culturali (indirizzo dei Beni Musicali), è operatore culturale, editore e titolare di Bottega Matteotti. Ha pubblicato con Bastogi, Discanti e Rizzoli.

Michelemoschettiere

Al termine frutti rossi nel dolce e nel vino rosato Campanacci, San Mamante di Faenza.

L’appuntamento si tiene in Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26) ed è a ingresso libero… ma è gradita un’offerta (perché, come ebbe a dire Derek Bok, già presidente della Harvard University, «Se pensate che l’istruzione sia costosa, provate con l’ignoranza»). Informazioni: 0545 60784.

L’appuntamento fa parte de L’università in Bottega, una rassegna ideata e organizzata da Associazione culturale Controsenso, in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo. Direzione artistica di Michele Antonellini. Degustazioni e brindisi ideati da Marisa Fontana. La rassegna è realizzata con il determinante contributo economico di Bottega MatteottiToccasana. Grazie anche a Bagnacavallo Energia soc. coop. agricola per il contributo e a tutti i produttori che generosamente donano la materia prima per i brindisi finali.

Annunci