Niente paura: è solo cultura. Torna per il secondo anno L’università in Bottega, rassegna di agili conferenze/lezioni/chiacchierate sugli argomenti più disparati. Utili per integrare la propria formazione personale e trascorrere qualche ora in modo proficuo ma piacevole. Con un momento conviviale al termine di ogni appuntamento.

Uinb-2014-front-web

Ad aprire la “stagione” il fotografo Giampaolo Ossani (sabato 18 ottobre, ore 21) per un vivace trebbo fotografico. Sabato 25 ottobre alle 21, Michele Antonellini ci racconterà alcuni importanti tasselli di storia italiana così come li hanno osservati (e cantati) i cantautori. Venerdì 7 novembre (ore 21), avremo “in scena” tre pianisti (Alessandro Guidi, Matteo Farnè, Giacomo Sangiorgi) per una serata di aneddoti sul magico mondo della musica classica, tra chiacchiere e performance dal vivo. Domenica 16 novembre, ore 17, Alfredo Antonaros e Roberto Balzani ci condurranno alla scoperta dell’identità romagnola (leggenda o realtà?). Ancora Romagna sabato 22 novembre alle 21 con Giuseppe Bellosi e la sua conferenza/lettura sul grande poeta Raffaello Baldini. Per concludere con un argomento che ci fa tremare tutti, ma del quale si sa ancora troppo poco: il terremoto; a parlare dell’area sismica bagnacavallese, il ricercatore dell’Ingv Romano Camassi (venerdì 28 novembre, ore 21).

Tutto questo, in sintesi. I dettagli nei prossimi post. Se però la curiosità ti morde e non riesci ad aspettare, qua c’è il pieghevole con immagini e descrizioni.

Tutti gli appuntamenti si svolgono in Bottega Matteotti (Bagnacavallo, via Matteotti 26) e sono a ingresso libero… ma è gradita un’offerta (perché, come ebbe a dire Derek Bok, già presidente della Harvard University, «Se pensate che l’istruzione sia costosa, provate con l’ignoranza»). Informazioni: 0545 60784. Il programma può subire variazioni.

L’università in Bottega è una rassegna ideata e organizzata da Associazione culturale Controsenso, in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo. Direzione artistica di Michele Antonellini. Degustazioni e brindisi ideati da Marisa Fontana. La rassegna è realizzata con il determinante contributo economico di Bottega Matteotti e Toccasana. Grazie anche a Bagnacavallo Energia soc. coop. agricola per il contributo e a tutti i produttori che generosamente donano la materia prima per i brindisi finali.

Annunci