Nuova-carta-escursionistica

In Bottega è arrivata la nuova carta escursionistica dei sentieri dell’Appennino faentino, realizzata dal Cai di Faenza.

La zona coperta spazia dalla bassa valle del Santerno a quasi tutta la valle del Montone e dalla via Emilia allo spartiacque appenninico. Oltre a tutti i vecchi itinerari escursionistici sono inseriti anche tutti i percorsi nati in questi ultimi anni, i vari cammini della Fede, il sentiero Garibaldi, fino all’ultima Alta Via dei Parchi. Con una numerazione a parte sono stati individuati un buon numero di anelli o traversate percorribili in mountain bike.

La carta segnala le strutture ricettive lungo i sentieri, quali rifugi, bivacchi, capanni di cacciatori, aperti e fruibili come punti di ricovero. Sono stati inseriti anche alcuni agriturismi utilizzabili come punti di appoggio specie in prossimità dei sentieri a lunga percorrenza presenti in carta.

La carta è stampata in collaborazione con la ditta Selca di Firenze in scala 1:25000 su foglio circa cm 90×130 fronte e retro.

Annunci