Dopo il frizzante reading per la presentazione di Croccantissima – con Simone Rossi, Francesco Farabegoli, l’Elena e Bicio: vedi qua cosa ti sei perso, o rivediti – domani sera ci aspetta un tuffo nella Romagna migliore con E’ VIAZ. Viaggio nella poesia romagnola da Olindo Guerrini a Raffaello Baldini. Letture di Giuseppe Bellosi.

Giuseppe Bellosi, con E’ viaz, porta in scena le storie e i personaggi creati dai poeti romagnoli, proponendo un viaggio attraverso il tempo (dalla fine dell’Ottocento a oggi) sia attraverso i luoghi, da Sant’Alberto con Olindo Guerrini e Francesco Talanti a Forlì con Aldo Spallicci, dalla campagna ravennate con Mario Bolognesi e Tolmino Baldassari fino a Cesena con Walter Galli e a Santarcangelo con Tonino Guerra, Nino Pedretti e Raffaello Baldini. Questa poesia, i cui toni oscillano tra comicità e amarezza, non ha suscitato solo l’attenzione della critica, ma anche l’interesse del pubblico, che ha raggiunto livelli inaspettati.

Domani, martedì 6 dicembre, ore 21, in Bottega Matteotti (via Matteotti 26, Bagnacavallo). Ingresso libero.

Annunci